Crea sito
mercoledì, 2 Dicembre, 2020
Ti trovi qui: Home » news » Non tutti i lockdown vengono per nuocere!
Non tutti i lockdown vengono per nuocere!

Non tutti i lockdown vengono per nuocere!

Come se la cavano le nostre squadre durante questo periodo di sosta forzata? Lo scopriamo in questo post (che verrà aggiornato in futuro se salteranno fuori altre cose gustose) ad alto contenuto di creatività!

Tra workout su Zoom (ce n’è uno settimanale organizzato dalle Alp ‘n Rockets, per esempio), ref clinic su Zoom (tenute da Nicola’s Rage e Sgt. Bernice, presto la registrazione arriverà su Powerjam) e aperitivi su Zoom (gettonatissimi!), le nostre leghe hanno prodotto un po’ di video interessanti, eccoli!

Harpies – home derby challenge

Iniziamo da questo video delle Harpies, che hanno lanciato una bella challenge alle squadre di un po’ tutto il mondo. Nel momento in cui vi scrivo ha quasi NOVANTAMILA visualizzazioni, che non sono proprio bruscolini.

Molta gente si è preoccupata per la sorte della piccola Maria, centrata da una hit di mamma Deadly Bet. Beh, c’è stato un seguito!

The Anguanas – home derby challenge

Che ci sia da giocare, pattinare, bere (sono pur sempre venete) o fare cose divertenti, le Anguanas non si tirano mai indietro. Ecco la loro risposta alle Arpie, un paio di gag mi hanno fatto cascare dalla sedia!

Poison Kittens – brush challenge

Almeno, credo si chiami brush challenge! Sicuramente avrete visto questo giochino fatto dalle celebrity (ce n’era una versione con le donne di Beautiful, ho riconosciuto solo l’immarcescibile Brooke!), ma vi assicuro che le Poisono sono state bravissime e la scena di Assterix che lancia la gallina mi ha fatto ridere fino alle lacrime!

Myrollertalk: Roller derby

E ora anche una cosa seria! Videointervista a Goofy (Alp’n Rockets) e Quick Quad Quack (The Anguanas) su MyRollerTalk, che raccontano il roller derby.

Myrollertalk: Roller derby: che la sfida abbia inizio!

✅🎥clicca su partecipa per ricevere il promemoria! ll Roller Derby è uno sport di squadra che si è diffuso in Italia da circa dieci anni. Il passaggio da poche centinaia a migliaia di skater in pochi anni ne fa una delle discipline con maggiore crescita a livello mondiale.In questo appuntamento, scopriremo tutte le curiosità che girano intorno a questo sport: come si gioca, dove, chi? Perché piace e perché dovreste conoscerlo o provarlo!

Gepostet von Pier Piero am Samstag, 16. Mai 2020

About Rob N. Röll

Scopre il roller derby nel 2014, si accorge che non esiste nessuna fonte di informazioni che non siano le pagine facebook delle squadre e decide di metter su una webzine, impiegando *soltanto* due anni per avviarla. Nel frattempo, si autocondanna a fare NSO in ogni evento di roller derby a cui partecipi. Il suo sogno è vedere una partita dalla tribuna anzichè dal penalty box.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica