Crea sito
martedì, 19 Novembre, 2019
Ti trovi qui: Home » news » Il nuovo Team Italy 2019!
Il nuovo Team Italy 2019!

Il nuovo Team Italy 2019!

Con un bel po’ di ritardo (avrete notato che ultimamente gli articoli su Powerjam latitano, causa impicci personali), ecco una disamina del Team Italy 2019, al termine dei try out.

[articolo aggiornato il 6/4/2019]

Era necessario rimpolpare parecchio la nazionale dopo i mondiali, per via del fatto che diverse skater hanno deciso di ritirarsi o prendersi una pausa, per cui non sono bastati i tryout di Maggio e ne sono stati fatti di nuovi a Gennaio. Come potrete notare, ci sono un sacco di facce nuove. Queste le atlete scelte alla fine delle selezioni:

  • Bloody Viper #017 (Bone-Crushing Hyaenas)
  • Electric Lemon #12 (Harpies)
  • Anek #13 (The Anguanas)
  • Petrella #14 (Alp ‘n Rockets)
  • Betty Burp #17 (Alp ‘n Rockets)
  • Ann Atomic Bomb #182 (The Anguanas)
  • Sylph #21 (Harpies)
  • Lindthor #22 (Harpies)
  • Quaaack #23 (The Anguanas)
  • Baby Razor #25 (Crimson Vipers)
  • Reale #29 (Alp ‘n Rockets)
  • Charlie #317 (Bloody Wheels)
  • Tailors #321 (The Anguanas)
  • Kill B #5 (Harpies)
  • Jackass Menny #666 (Banshees)
  • Maki Maniac #696 (Crimson Vipers)
  • Deadly Bet #718 (Harpies)
  • Elo-C-Raptor #8 (Harpies)
  • Italy #860 (She Wolves)

Rispetto al roster del mondiale 2018, le skater giocano tutte in Italia, e ci sono parecchie variazioni, tra ritiri, ritorni e nuove entrate. In particolare, facciamo i complimenti per la prima convocazione a Reale, Jackass Menny, Charlie e Ann Atomic Bomb; Bloody Viper e Petrella erano entrate dopo i tryout di Maggio.

La nazionale è ancora alla ricerca di uno staff completo. Al momento abbiamo:

Bench Coach: Sgt. Pepperoni

Line Up Manager: Prof. Plan-B

Blocker Coach: Kitty Decapitate

Mancano ancora un/una team manager, un/una jammer coach e un co-bench da affiancare a Sgt. Pepperoni.

La prima cosa che salta all’occhio è la varietà di squadre rappresentate, ben otto (Harpies, Anguanas, Banshees, Alp ‘n Rockets, Crimson Vipers, Bone-Crushing Hyaenas, She Wolves, Bloody Wheels), lo stesso numero del mondiale 2018 ma in quel caso c’erano due squadre estere.

2014 2016 2018 2019
7 SQUADRE:
Harpies
Bloody Wheels
She Wolves
Alp ‘n Rockets
London Rocking Rollers
Copenhagen Roller Derby
Berlin Bombshells
6 SQUADRE:
Harpies
Anguanas
Alp ‘n Rockets
Crimson Vipers
She Wolves
Bloody Wheels
8 SQUADRE:
Harpies
Anguanas
Alp ‘n Rockets
Crimson Vipers
She Wolves
Bloody Wheels
Dublin Roller Derby
London Rocking Rollers
8 SQUADRE:
Harpies
Anguanas
Banshees
Alp ‘n Rockets
Crimson Vipers
Bone-Crushing Hyaenas
She Wolves
Bloody Wheels

Anche il numero di giocatrici rappresentate per squadra presenta delle grosse novità: arrivano in nazionale skater di squadre che mai erano state rappresentate (Banshees e Bone-Crushing Hyaenas) e fa un bel salto avanti il numero di Alp’n Rockets che passa da 1 a 3.

2014 2016 2018 2019
Harpies: 6
Bloody Wheels: 4
She Wolves: 3
London Rocking Rollers: 3
Berlin Bombshells: 2
Copenhagen Roller Derby: 1
Alp ‘n Rockets: 1
Harpies: 10
She Wolves: 3
Bloody Wheels: 3
Crimson Vipers: 2
Anguanas: 1
Alp ‘n Rockets: 1
Harpies: 7
Anguanas : 4
She Wolves: 3
Crimson Vipers: 2
Alp ‘n Rockets: 1
Bloody Wheels: 1
London Rollergirls: 1
Dublin Roller Derby: 1
Harpies: 6
Anguanas: 4
Alp ‘n Rockets: 3
Crimson Vipers: 2
Bone-Crushing Hyaenas: 1
She Wolves: 1
Bloody Wheels: 1
Banshees: 1

Riguardo le presenze delle giocatrici, le uniche sempre presenti sono tre Harpies.

4 presenze:

  • Elo-C-Raptor
  • Electric Lemon
  • Sylph

I link ai roster delle nazionali precedenti: 2014, 2016, 2018.

Nel frattempo, il Team Italy sta cercando avversari: la nostra nazionale sta organizzando un torneo amichevole a Merano l’8 Giugno e cerca una nazionale (o anche una squadra mista) contro cui giocare.

About Rob N. Röll

Scopre il roller derby nel 2014, si accorge che non esiste nessuna fonte di informazioni che non siano le pagine facebook delle squadre e decide di metter su una webzine, impiegando *soltanto* due anni per avviarla. Nel frattempo, si autocondanna a fare NSO in ogni evento di roller derby a cui partecipi. Il suo sogno è vedere una partita dalla tribuna anzichè dal penalty box.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica