Crea sito
martedì, 20 Ottobre, 2020
Ti trovi qui: Home » news » Men’s Roller Derby World Cup – resoconto della terza giornata
Men’s Roller Derby World Cup – resoconto della terza giornata

Men’s Roller Derby World Cup – resoconto della terza giornata

I nostri vincono ancora! 300-102 contro il Giappone, una valanga di punti per il nostro Goofy e ancora una grande prestazione del nostro wall, specialmente quando si è trattato di fare offence! Appuntamento stamattina alle 9 sul track 1, contro il Cile ci giochiamo il 17° posto.

Prestazione parecchio convincente della nazionale azzurra nella prima gara della fase di consolazione: abbiamo preso praticamente tutte le lead (Goofy, in particolare, quasi sempre nel giro di pochi secondi), ma soprattutto abbiamo continuato a fare punti anche quando il nostro wall era di solo uno o due skater. Goofy, in particolare, per due volte ha fatto più di 30 punti in un jam!

Sicuramente il Giappone ha fatto più di qualche ingenuità, ma è davvero impressionante la crescita dei nostri, soprattutto nel lavoro di squadra e nell’organizzazione del gioco.

  • Italia – Giappone 300-102

Nell’altra sfida per accedere alla finale per il 17° posto, il Cile ha battuto la Nuova Zelanda 306-108, per cui affronteremo i sudamericani stamattina alle 9 sul track 1.

Lo streaming è diventato parecchio più stabile, sul sito live.mrdwc.com suggeriscono di usare Edge al posto di Chrome, noi ieri e oggi abbiamo usato Firefox e va benissimo.

Se non avete il pass, per vedere la partita potete acquistare lo streaming singolo per 3 euro: dovete andare sul sito di SolidSport (qui), cercare “MRDWC 2018 Day 4 – RDC Track”, e potrete vedere tutte le partite del giorno di quel track, incluse le due finali.

About Rob N. Röll

Scopre il roller derby nel 2014, si accorge che non esiste nessuna fonte di informazioni che non siano le pagine facebook delle squadre e decide di metter su una webzine, impiegando *soltanto* due anni per avviarla. Nel frattempo, si autocondanna a fare NSO in ogni evento di roller derby a cui partecipi. Il suo sogno è vedere una partita dalla tribuna anzichè dal penalty box.

Commenti chiusi.

Scroll To Top
Descargar musica